Autoritratto inedito del pittore Antonio Ligabue in fase di studio

 

 

Autoritratto inedito del pittore Antonio Ligabue in fase di studio – Collezione Privata

Dipinto olio su supporto di legno 83 x 60 x 2

UV fotogramma tavola ligabue AVD@

ligabue AVD@

retro tavola ligabue AVD@

 

 

 

Cenni storici

“Antonio Ligabue nacque a Zurigo, in Svizzera, il 18 dicembre del 1899 da madre italiana originaria di Cencenighe Agordino (in provincia di Belluno), Elisabetta Costa, e da padre ignoto: venne registrato anagraficamente come Antonio Costa. Il 18 gennaio del 1901, Bonfiglio Laccabue, emigrato in Svizzera dal comune di Gualtieri (in provincia di Reggio Emilia), sposò Elisabetta e il 10 marzo successivo riconobbe il bambino, che assunse così il cognome del patrigno. Antonio, però, divenuto adulto, preferì, nel 1942, essere chiamato Ligabue (presumibilmente per l’odio che nutriva verso Bonfiglio, da lui considerato come l’uxoricida della madre Elisabetta, morta tragicamente nel 1913 insieme a tre fratelli in seguito a un’intossicazione alimentare” cit. Wikipedia

Contatti

Pratiche di libera circolazione

Un commento Aggiungi il tuo

Lascia un commento