STENCIL FORENSI E FORNITURE ARTISTICHE

STENCIL FORENSI E FORNITURE ARTISTICHE

A partire dal 1700 gli artisti iniziarono ad acquistare le loro vernici, pennelli, tele, carta, vernice e altre forniture da negozi specializzati di forniture d’arte, invece di macinare e mescolare le proprie vernici e acquistare il resto da una varietà di produttori.

In Inghilterra, una delle prime società di forniture artistiche fu Daler Rowney. Aprirono le loro porte nel 1780. Lefranc & Bourgeois, in Francia, avevano iniziato alcuni decenni prima. Winsor & Newton nel Regno Unito, Blockx in Belgio e Schmincke in Germania non entrarono in affari fino al 1800.

Naturalmente, tra il 1700 e oggi, migliaia di negozi di forniture d’arte e piccoli produttori di forniture hanno aperto e chiuso le loro porte.

La maggior parte di questi fornitori stampava le tele e le tavole che fornivano con il loro nome. A volte usavano un’etichetta di carta o un timbro di inchiostro, o ciechi usavano il loro nome nelle barelle.

Usiamo qualsiasi informazione disponibile per ricercare dove e quando il negozio di articoli per l’arte era in attività. Controlliamo anche se questo corrisponde a dove l’artista ha vissuto o viaggiato e corrisponde all’origine delle sue forniture, come documentato nelle sue opere registrate.

Dove e quando una tela o una tavola dell’Accademia è stata fabbricata o venduta non dimostra da sola che un dipinto sia autentico. Ma crea una presunzione positiva se corrisponde a dove viveva il pittore e corrisponde a ciò che è già noto sulle forniture d’arte.

Naturalmente, molti artisti hanno viaggiato, studiato e vissuto all’estero, a volte per molti anni. Pertanto, le singole biografie devono essere prese in considerazione.

Nel caso dei dipinti si sa molto poco sull’inizio della ricerca. L’origine del rifornimento artistico fornisce un punto di partenza. Più spesso, le scorte d’arte americane venivano utilizzate dai pittori americani e le scorte d’arte tedesche da artisti tedeschi e così via.

Stencil, francobolli ed etichette delle società di forniture d’arte sono un’ulteriore fonte di informazioni e un altro elemento fondamentale nel processo di autenticazione dei dipinti.

Torna a

Aggiornamento dei Nostri Servizi marzo 2020